News

300 170

Cerimonia di chiusura del corso di alta formazione Innovation Broker | CIHEAM Bari, giovedì 30 luglio 2020

29 July 2020

Si conclude giovedì prossimo, 30 luglio, al CIHEAM Bari il primo corso di alta formazione per Innovation Broker realizzato in Italia.

Compito principale dell’innovation broker è avvicinare le aziende agricole al mondo della ricerca e dell’innovazione, stare al passo con i tempi, rimanere sul mercato ed essere competitive.

Questa nuova figura professionale specialistica, richiesta dalla futura programmazione regionale (PSR e POR), nazionale (PON) e internazionale, ha un ruolo di rilievo nel facilitare la cooperazione per l’innovazione tra imprese e organismi di ricerca, applicando l’approccio dell’European Innovation Partnership (EIP) nelle misure volte a sviluppare la cooperazione tra imprese e sistema della conoscenza.

Grazie al Corso di Alta Formazione Innovation Broker, i venti partecipanti hanno sviluppato competenze in grado di costruire partenariati, leggere i bisogni di innovazione delle imprese, individuare le competenze, proporre soluzioni e sviluppare capacità di negoziazione.

Promosso dal CIHEAM Bari (Centre International de Hautes Etudes Agronomiques Méditerranéennes) e dal Centro d'Eccellenza per l'Innovazione e la Creatività dell’Università degli Studi di Bari, Aldo Moro, il corso rientra nelle attività del Progetto FILA - Strengthening and empowering of cross-border innovation networks through Fertilization Innovation Labs in Agro-food for improving the connection between research and SMEs (EIP approach). 

FILA, finanziato dal programma INTERREG IPA CBC Italia-Albania-Montenegro, coordinato dal CIHEAM Bari, mira a creare un ecosistema dell'innovazione transfrontaliero per rafforzare il legame tra imprese e ricerca, allo scopo di facilitare il livello di innovazione delle aziende del settore agroalimentare.

La figura dell’innovation broker, nell’ambito del settore agricolo, è stata ufficialmente riconosciuta dall’Unione europea. Nel comparto agroalimentare, l’innovazione è un fattore determinante per far fronte a sfide quali incremento di produttività, efficienza e sostenibilità.

La cerimonia di Consegna dei Diplomi ai 20 innovation broker si svolgerà al CIHEAM Bari, alle ore 19. 

Saranno il Direttore del CIHEAM Bari, Maurizio Raeli, il Rettore dell’Università di Bari, Stefano Bronzini, il delegato del Rettore alla Internazionalizzazione e vicepresidente del CIHEAM, Teodoro Miano, il Presidente del Centro d'Eccellenza per l'Innovazione e la Creatività dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Gianluigi De Gennaro, il coordinatore scientifico del Corso per il CIHEAM Bari, Damiano Petruzzella, a consegnare i diplomi ai venti broker dell’innovazione che hanno frequentato il primo corso di alta formazione realizzato in Italia. È prevista, inoltre, la presenza di un rappresentante del segretariato congiunto del programma INTERREG IPA CBC Italia-Albania-Montenegro.

La cerimonia sarà preceduta dalla discussione dei “project work” dei partecipanti al corso e dei relativi approcci innovativi di trasferimento tecnologico per rafforzare la cooperazione tra imprese e organismi di ricerca.

English version