News

300 170

PROGETTO FILA - “Comunità di Pratica Puglia” – Primo meeting, 7 luglio, ore 17 (Zoom - video conferencing)

06 July 2020

Nell’ambito del Progetto FILA - “Strengthening and empowering of cross border innovation networks through Fertilization Innovation Labs in Agro-food for improving the connection between research and SMEs (EIP approach)” -, finanziato dal programma Interreg Italia-Albania-Montenegro 2014-20, è stato ideato un programma basato su PROCESSI DI OPEN INNOVATION attraverso la metodologia DESIGN THINKING.

Propedeutico a questo programma è la strutturazione di 3 meetings “Comunità di Pratica” (COP), il primo dei quali si svolgerà domani, 7 luglio 2020, e a cui parteciperà in qualità di esperta Emma Taveri, imprenditrice, appassionata di destination management, marketing e sviluppo locale con impatto sociale.

L'obiettivo delle comunità di pratica è raccogliere i bisogni di innovazione delle imprese, analizzarli e discuterli con gli organismi di ricerca, le startup e i giovani innovatori al fine di capire, all'interno dell'attuale stato delle conoscenze, se vi siano già potenziali soluzioni.

I bisogni ancora senza risposta potranno diventare le sfide di partenza alle quali si cercherà di trovare risposte con un percorso di generazione di idee innovative, utilizzando la metodologia Design Thinking. La COP è propedeutica a questo percorso (che durerà due mesi) e vedrà impegnati studenti provenienti da varie facoltà dell’Università di Bari sotto la supervisione di coach e tutor esperti.

Ogni Comunità di pratica ha un proprio focus tematico e la sua composizione è tarata anche per un’ottimale fruizione in remoto. Viene infatti utilizzata la piattaforma Zoom come mezzo di interazione, adempiendo alle normative di sicurezza COVID-19. A tal fine, il gruppo coinvolto per ciascuno evento è di 10-12 persone. Il processo partecipativo è rappresentato dalle seguenti categorie: 1 Impresa (PMI); 3/4 Ricercatori, esperti del tema; 2/3 Startup; 3/4 Young Innovator/Studenti.

I temi per ciascuno appuntamento sono i seguenti:

1° appuntamento - tema comunità di pratica: come coinvolgere le comunità per far vivere ai turisti esperienze uniche legate ai territori, specie in un momento storico dove il fenomeno dell’UNDERTOURISM e TURISMO RESPONSABILE sono temi molto attuali (AZIENDA COINVOLTA: SUD SISTEMI con il progetto “Feel at home”);

2° appuntamento - tema comunità di pratica: come creare nuove strategie di Delivery “Farm to Fork”, mettendo a sistema un network di importanti piccoli produttori (AZIENDA COINVOLTA: TERRE DI ALTAMURA);

3° appuntamento - tema comunità di pratica: creare nuove esperienze retail capaci di avvicinare produttore e consumatore, generando nuove forme di interazione e impatto positivo sulla comunità (AZIENDA COINVOLTA: NaturaSì).

 

Maggiori info sul progetto FILA (fila.italy-albania-montenegro.eu)